Pian dei Muli (Colle) da Brosso

Pian dei Muli (Colle) da Brosso

Dettagli
Dislivello (m)
661
Quota partenza (m)
797
Quota vetta/quota (m)
1445
Lunghezza (km)
6
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La salita è tra le più impegnative della zona del Canavese.
Vedi altimetria su: http://www.salite.ch/10482.asp?Mappa=
Come rapporti sono consigliabili un 34x29 o più agili.
L'asfalto è sempre presente, in certi tratti è migliore, in altri è più scadente. Massima attenzione alle canaline di scolo delle acque che si trovano negli ultimi 2 Km, sono decisamente pericolose.
La strada è interdetta al traffico automobilistico, è infatti poco più di una mulattiera in effetti, abbiamo incontrato il pulmino che conduce in vetta gli amanti del parapendio.
Avvicinamento
Dalla piazza principale del paese di Brosso, riconoscibile perchè vi è il palazzo del Municipio, si segue il pavè seguendo le indicazioni su pannelli marroni per Monte Gregorio - Punta Cavallaria; in caso di dubbi meglio chiedere a qualche abitante.
Si scende per circa 1 Km sino a superare un primo ponticello poi un secondo, più grande, che attraversa il torrenea Assa: da qui inizia la salita vera e propria.
Descrizione

Il primo Km è durissimo con una pendenza media del 14% ed alcune rampe al 20%, dopo aver superato una sbarra che limita il traffico le pendenze rimangono sempre sopra il 10% almeno fino al Km 5 dove si conclude il primo tratto di salita.
Il percorso è molto panoramico: sia sull’abitato di Brosso che, verso Ovest, sul Monviso che svetta sugli altri rilievi.
Si prosegue poi con un falsopiano, addirittura con una leggera discesa, ed infine gli ultimi 700 m di dura salita.
Giunti al Colle Pian dei Muli non vi è nessun cartello altimetrico ed altro: vi è una palina con le indicazioni dei sentieri percorribili a piedi ed una manica a vento in prossimità della Cima Cavallaria.
Il panorama che si ammira però è veramente spettacolare!
Verso Nord i monti della Val d’Aosta, verso Ovest il Monte Gregorio, ad Est la Cima Cavallaria e a Sud la vista spazia sul Canavese, l’Eporediese e il lago di Viverone

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
dabiggi
07/05/2015
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 269m 6.3Km

Tavagnasco – paese

Webcam
Webcam 268m 6.9Km

Settimo Vittone

Webcam
Webcam 330m 7.3Km

Parella

Webcam
Webcam 330m 7.5Km

Parella

Webcam
Link copiato