Pecora (Capo) Signori si nasce

Pecora (Capo) Signori si nasce

Dettagli
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
5b
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Iglesia a Buggerru e poi a Portixeddu, da qui arrivare al parcheggio di Capo Pecora (ampio parcheggio e fine della strada asfaltata)
Da qui a piedi per una traccia di sentiero che corre a mezza costa a una 50ina di metri dal mare e dalla scogliera.
Arrivati ad una sella scendere in una spiaggia di pietre rotonde (Baia delle uova di dinosauro) e risalire il versante opposto
Proseguire per circa 20 minuti sino ad arrivare ad una nuova valletta (Baia delle meduse) con a destra la falesia di capo pecora e a sinistra (quasi arrivati alla sella da dove si vede la caratteristica torre del BIG BEN) un grosso ometto.
Dal grosso ometto scendere a sinistra verso la scarpata - segnata da ometti a vari metri - sino a toccare gli scogli sul mare.
Da li attraversare verso la torre e aggirarla a sinistra, sino a vedere la direzione della via e il primo spit (unico!!) della prima sosta.
Molto utile la foto sulla guida Pietra di Luna di Oviglia.
Note
Considerata la "normale" alla torre BIG BEN....
L'assenza totale di protezioni fisse (se non alle soste), ma la possibilità di mettere friends e nut, quasi ovunque.... ne fanno un gioco completamente nuovo e molto bello.
Difficoltà: 5b/5c.
Corda da 70 m
Doppia serie di friends sino al numero 4 o 5.
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
PIETRA DI LUNA trad & Multipliches di Maurizio OVIGLIA
gpp
06.10.2016
4 anni fa

Condizioni

Link copiato