Passo (Parete di) Fucking Corner

Passo (Parete di) Fucking Corner

Dettagli
Altitudine (m)
1000
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Est
Grado massimo
7b
Difficoltà obbligatoria
6b+
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio
diversi alberghi e B&B in valle antigorio e formazza

Note
Bellissima via su roccia bella e solida, alterna tiri in fessura a placche sia a tacche che con passi d'aderenza, chiodatura a fix inox dell'8 comprese le soste. indispensabile 1 serie di friend dai micro fino al 4 BD, doppiare le misure 0.5-0.75-1-2,nut piccoli e necessari il 5 e 6 BD solo per il primo tiro.
Doppie sulla via.
Avvicinamento
Parcheggiare alla frazione di Passo,parcheggio sulla sx vicino a una fontana abbandonata . La parete è ben visibile dal parcheggio. A sx del parcheggio ci son dei gradini che risalgono un muraglione, che portano sui prati proprio dietro il paese, salire per tracce di sentiero con percorso non obbligato fino quasi alla base della parete, quindi proseguire a sx (verso valle) fino all'attacco. La via è l'ultima a sx, prima di questa si incontrano altre vie opera degli stessi apritori di questa.
Descrizione

L1: 6b+ muretto e fessura che si allarga salendo fino al fuori misura sotto la sosta,o si sta dentro o dulfer esterna ma difficilm.te proteggibile.
L2:6c fessura e passo d’equilibrio ad andar in sosta;
L3:6c+/7a placca e tacche,
L4: 6c tettino con ribaltamento e poi fessura
L5: 7b/A0 partenza facile poi difficìle diedro e ribaltamento, a seguire placca molto liscia chiodata in A0, da liberare.
L6: 6a/A0 (7a?) a dx, passo in A0 e poi placca di aderenza (chiodatura lunga) per arrivare alla cengia mediana.
L7: traferimento verso sx alla base della grande lama staccata ben visibile gia da sotto.
L8:6c+ lama fessura,e ribaltamento fisico per arrivare in sosta;
L9:6c+/7a
L10: 6c fessurino e poi tecnico, difficile
L11:7a+ strapiombante tecnico e resistenza

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta nell'ottobre 2016 da Pietro Garanzini, Marco Pelfini e Fabrizio Brusa. I primi 2 tiri erano stati saliti da P.Garanzini e M.Caramello anni prima.
erbo90
01/07/2019
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1226m 7Km

Formazza Bruggi

Stazione Meteo
Link copiato