Oriana (Placche di), Settore Destro – Pioggia di Lacrime

Oriana (Placche di), Settore Destro – Pioggia di Lacrime
La gita
dagorik
5 12/09/2021

Nomen omen… Si chiama pioggia di lacrime e così è stato. La chiodatura, a parte la lunghezza tra le protezioni, indiscutibile, è svariate volte mal posizionata. Capisco l’ingaggio voluto, ma almeno la prima protezione che sia piazzata in modo da evitare di finire parecchio sotto la sosta in caso di volo prima del primo moschettonaggio. Per inciso, non la cambierei di una virgola, se uno se la sente va, altrimenti ci sono decine di vie lì vicino, però chi ci mette le mani sopra sappia che certi rischi ci sono. La via è continua e severa, personalmente l’ho trovata bellissima. Mi è partita la testa a metà del secondo tiro e ho fatto poi salire fino alla fine il mio compagno di cordata, io l’ho scalata da secondo con corda lasca. Azzerando la componente psicologica i movimenti li ho fatti tutti, e sono un magnifico gioco di equilibrio lungo tutta la via, che è una spaccapiedi di prima categoria! Io di difficoltà sotto il 6a ho visto ben poco, giusto l’ultimo tiro che ci sta un 5c ( ma con chiodatura ancora più lunga degli altri tiri). Trovo, personalmente, irresponsabile da parte di chi ha compilato la guida valle d’Aosta sport climbing ( credo sia di versante sud) dare un 5a obbligatorio a una via del genere. Ci sono giusto 2 passi ( poco) azzerabili, il 6a devi averlo tutto qui secondo me per uscirne.

Grazie e i miei complimenti a Davide che mi ha fatto provare questa bella via, e che se l’è tirata tutta da primo a vista.

Link copiato