Orgials (Cima d’) dal Vallone di Rio Freddo, anello per Passo d’Orgials e Colle dei Morti

Orgials (Cima d’) dal Vallone di Rio Freddo, anello per Passo d’Orgials e Colle dei Morti
La gita
andrea81
4 07/07/2024
Accesso stradale
strada ottima, ampio posteggio

Percorso piacevole e vario, effettuato la salita dal vallone d’Orgials (un po’ noioso l’avvicinamento su strada al Rifugio Malinvern) su buon sentiero specie nella parte alta, la mulattiera nella zona dei laghi è ancora in buono stato (anzi in alcuni tratti sembra essere stata ripulita in tempi recenti). Bellissimi i due laghi comunicanti, tantissima acqua in ruscelli vari dove fare rifornimento.
Raggiunto il passo si sale in cima in pochi istanti, la parte finale di pietraia un po’ caotica ma breve, c’è la traccia migliore sul lato Colle della Lombarda.
Per la discesa ho optato per l’anello, senza salire il Monte della Valletta sono invece sceso sul versante del Colle della Lombarda, mulattiera in buono stato, per 200 m di dislivello fino ad incontrare il bivio per il Colle dei Morti, la cui risalita risulta piacevole perchè molto dolce ed erbosa.
Sceso nel vallone della valletta, c’è un nevaio ripido subito al colle che si può facilmente aggirare a destra per pietrame, poi sentiero scorrevole (eccetto il traverso per arrivare in vista del Lago d’Aver sempre un po’ invaso da vegetazione. Ritorno all’auto per il sentiero che segue il torrente, a tratti un po’ invaso dall’acqua ma ben percorribile.

Bel giro ad anello con giornata inizialmente nuvolosa poi con schiarite sempre più ampie ed alternanza di sole e passaggi nuvolosi. Il meteo incerto non ha invogliato gli escursionisti, posteggio del Vallone di Riofreddo quasi deserto, infatti non ho incontrato nessuno sul percorso eccetto due ragazzi saliti dal Colle della Lombarda.

Link copiato