Olino (Cima di)da Alpe Paglio per il Cimone di Margno

Olino (Cima di)da Alpe Paglio per il Cimone di Margno
La gita
giuliano
4 20/01/2018
Accesso stradale
strada pulita; parcheggio ghiacciato
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa ventata
Quota neve m
1300

Partiti tardi causa chiusura per incidente della Milano-Lecco all’altezza di Giussano e conseguente deviazione per i paesini della Brianza. Delle forti nevicate che avevano interessato la Valssassina a fine 2017 è rimasto ben poco e infatti la quota neve si attesta sui 1300-1400. Percorso tracciatissimo e strafrequentato, abbiamo incontrato almeno un centinaio tra skialp e ciaspolatori; è fattibile tranquillamente in 3 h 30′. Ciaspole utili ma non indispensabili, tre soci hanno preferito mettere i ramponcini. Discreto innevamento in salita, in discesa sottile strato ghiacciato dall’Alpe Ortighera in poi. Giornata soleggiata, con visibili però in lontananza le avanguardie della perturbazione prevista nel tardo pomeriggio. Prima di tornare all’auto , per completare l’ormai avvenuta trasformazione in merenderos, ci siamo pure fermati al baretto del Pian delle Betulle (giudizio positivo per la birra artigianale). Con Andrea T., Andrea NR, Michele G. e Silvia B.

Link copiato