Nomaglio (Comune) da Montestrutto, anelli

Nomaglio (Comune) da Montestrutto, anelli
La gita
erba-olina
5 01/11/2012

Piacevole passeggiata, per un itinerario adatto a tutti, alla scoperta di pregevolissime mulattiere. Percorso l’anello proposto da [email protected] con una variante gastronomica: in discesa, giunti a q.825 e oltrepassata la chiesetta di S.Bernardo abbiamo imboccato la poderale sulla dx superando Traversa e Aunei. Abbiamo poi svoltato a sx sulla mulattiera proveniente da Miseroglio arrivando così alla strada asfaltata che da Settimo Vittone sale a Trovinasse. Dopo un tornante su asfalto, al successivo tornante abbiamo proseguito sul sentiero per Rognosa, da cui ci siamo riportati sulla mulattiera proveniente da Miseroglio proprio dietro la chiesa di Maria Ausiliatrice a Cornaley. Gran mangiata alla “Marenda Sinoira” innaffiata da un ottimo vino e poi abbiamo ripreso a scendere, prima per pochi metri sull’asfaltata Settimo Vittone-Trovinasse, poi imboccando sulla dx la mulattiera 853b, che attraversa la frazione Ripiano, costeggia il Rio Calamia e si ricollega al sentiero E1 (da noi abbandonato a q.825) poco dopo il ponte sul rio in località Costanza.
Segnalo che a q. 1020, poco dopo la baita isolata, la palina che indica la deviazione per Cuni è stata posizionata in modo scorretto, forse a seguito della costruzione di una nuova poderale (i lavori sono ancora in corso), che potrebbe aver sostituito il sentiero F1a. Scendendo sul sentiero E1, abbiamo infatti trovato a terra la palina indicante il sentiero F1a nel punto in cui questo confluisce nell’E1. Sono state invece collocate nuove paline in legno sul sentiero n. 852.
Meteo decisamente superiore alle aspettative, soleggiato e tiepido la mattina, qualche nube in formazione il pomeriggio. Niente neve su tutto il percorso, mulattiere però scivolose per la pioggia del giorno prima.
Gran bel giro, ricco di cose interessanti da vedere.

Oggi con mio marito Alfonso (i3fili) che ha avuto la bella pensata della variante mangereccia!

Link copiato