Nero di Presanella (Monte) Una Via per Te Fatta in Tre

Nero di Presanella (Monte) Una Via per Te Fatta in Tre

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
2400
Quota vetta/quota (m)
3344
Esposizione
Sud
Grado
TD+

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Segantini

Avvicinamento
Percorrere il sentiero n. 211 per il rifugio Segantini (50 min); dal rifugio seguire il sentiero che porta verso la Bocchetta di Monte Nero, normale alla Presanella (bolli bianchi/rossi e ometti);. Giunti nei pressi dell'attacco della ferrata che sale alla bocchetta traversare a dx fin sotto la parete sud del Monte Nero. La via di salita e'ben visibile lungo tutto l'avvicinamento (2h 30min - 3h 30min).
Note
Bella via sull’assolata parete sud del Monte Nero. La linea, che termina in cima, risulta più breve rispetto a quelle del versante nord, non troppo difficile ma con qualche bella sezione più impegnativa.
difficoltà WI4 M5 (variabile a seconda della quantità di ghiaccio)
Descrizione

L1: goulotte con qualche passo di misto poi breve tratto di neve (60m – sosta a spit con anello di calata).
L2: goulotte/diedro fino a dove interrotto da un blocco prima del quale si esce verso destra con passo delicato (35m – sosta a spit – no cordone – no calata)
L3: proseguire a destra nella fessura-diedro che ritorna a sx ad attraversare una placca per ritornare nella goulotte che poi si allarga a canale fino a reperire la sosta sulla destra (40m – 2 spit con cordone)
L4: seguire il canalino di neve fin sotto l’evidente diedro, misto negli ultimi metri (60m – sosta su spuntone).
L5: salire il diedro,misto, al suo termine uscire a dx, poi verso sinistra per misto più facile fino ad una cengetta. Da qui a dx pochi metri a prendere una bella fessura che porta in sosta (sezione su roccia) (50m – sosta su spuntone).
L6: salire per bella fessura poi per terreno via via più facile si giunge in vetta (roccia e misto) (45m – sosta su clessidra).
DISCESA
In doppia lungo la via, soste attrezzate a spit e/o su spuntoni. Prevedere maillon e/o qualche cordone per migliorare/completare le soste.
MATERIALE
NDA, due corde da 60m, serie di friend fino al numero 1 BD compresi micro, 3 viti da ghiaccio corte. Prevedere eventualmente materiale da abbandono per la discesa (chiodi, cordini).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Primi salitori: Andrea Reboldi, Claudio Migliorini, Serafino Moretti 14/11/2013
Bibliografia:
http://www.planetmountain.com/Ice/cascate/itinerari/scheda.php?lang=ita&id_itinerario=1638&id_tipologia=39
ansjolly
27.12.2016
4 anni fa

Condizioni

Link copiato