Nera (Rocca) Parete Nera

Nera (Rocca) Parete Nera
La gita
federava
3 19/06/2015

ATTENZIONE: è la prima volta che mi succede, comunque consiglio di stare attenti alle api al parcheggio di Anticaprie: siamo stati praticamente attaccati, dopo essere stato punto due volte in un minuto abbiamo deciso di spostare l’auto un po’ più in là per prepararci con calma…

Mordi e fuggi pomeridiano con Francesca. Partiti da Torino dopo pranzo, abbiamo prima salito la Fessura Meneghin ad Anticaprie (primo tiro con un passaggio, come dire, “ostico e polveroso”) poi su Rocca Nera. Via carina, quasi tutta verticale e con movimenti molto vari. Non è chiodata lunga, ma neanche corta come in falesia…insomma, grado obbligatorio da non sottovalutare. Panoramico il traverso sotto il tetto, fatto mentre la Sacra di S. Michele era illuminata dal tramonto. Arrivare in cima alle 9 di sera è stato irreale e bellissimo. Discesa a piedi nel bosco pieno di lucciole, wow!

Link copiato