Muzzerone – Parete Striata Sincronicità (Falesia)

Muzzerone – Parete Striata Sincronicità (Falesia)
La gita
kakuna
3 02/04/2021

A mio avviso:
L1 quinto grado
L2 il quinto va stretto
L3 primi metri duri , 6a stretto
L4 tiro originale in traverso, la chiodatura nuova si interrompe a metà, la chiodatura vecchia è ancora accettabile.
Prima della buco sono presenti due spit per sostare uno veramente marcio.
La corda fissa dentro il buco non c’è e nemmeno una sosta, noi siamo andati diretti nel buco e abbiamo fatto sosta passando un cordino intorno ad un masso.
L4 bis variante (dritta sopra la sosta) la chiodatura nuova nel muro giallo rimane più a sinistra rispetto all’originale e manda un po’ fuoristrada portando a salire al centro del muro giallo su difficoltà maggiori del 6b.
Uscita del tiro con dulfer di forza con veramente poco per i piedi.
Sosta a due resinati dietro il muretto sommitale.
Usciti dalla via la corda fissa menzionata da puzzole non è più in loco e bisogna scendere disarrampicando.
Nel tornare all’ oratorio tenersi bene a ridosso della parete perché a destra si è sul fronte della frana e il pino è metà fuori e metà dentro.
Tutte le soste eccetto l’ultima sono con catena e anello di calata.
Sicuramente non la più bella della striata ma una ripetizione la merita.
Per renderla più difficile si può deviare a destra dopo L1, soluzione non verificata.
Consiglio di uscire sulla variante diretta sopra L3 o la variare alla sua sinistra più facile ma non verificata

Link copiato