Moulette (Vallon de la), Tete Noire – La Grand-Mère

Moulette (Vallon de la), Tete Noire – La Grand-Mère
La gita
attila89
3 27/08/2020
Accesso stradale
Col de la Buffere (sbarra alzata).

Itinerario carino che si svolge prevalentemente in fessura. Il passo più duro è alla partenza (quella a sinistra del poing du paria). L’itinerario si segue abbastanza bene grazie alla relazione qui presente su gulliver e grazie agli spit in posto.
Avevamo una serie di friend e abbiamo giocato a saltare gli spit (si presta bene in l2 e l3). L2 è facile da arrampicare, senza A0. Più impegnativo il tiro L6. Non abbiamo trovato la sosta intermedia tra L7 e L8 (con 60 metri non si concatenano i due, ci siamo fermati all’ultimo spit, integrabile con friend). In generale la via è omogenea sul 5b-5c, da L7 è più facile ma alcuni spit sono molto lontani.
La mia interpretazione dopo la sosta 10: Non traversare orizzontalmente dove si cammina, ma salire facilmente su terreno facile verso sinistra (50 metri fino a cengia, che passa dietro e taglia verso sinistra). Dopo la cengia è visibile il muretto con spit alla base. Sconsiglio vivamente di slegarsi, fino alla fine del tiretto finale!
Ho trovato la chiodatura a spit sufficiente, certo a volte va a cercare la roccia migliore e non l’itinerario più facile. Comunque bell’itinerario che segue la linea logica.
Discesa a piedi con tratti un po’ esposti e sdruccioli, non portare scarpe banali.

Con ZuperZandro che dopo il 7c avvista riesce a fare anche tutti i 6a avvista! Godetevi la bellezza di tratti di roccia del secondo tiro.

Link copiato