Motta di Pleté, anticima Est da Cret

Motta di Pleté, anticima Est da Cret

Dettagli
Dislivello (m)
1090
Quota partenza (m)
1860
Quota vetta/quota (m)
2950
Esposizione
Sud-Ovest
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
-

Avvicinamento
.
Descrizione

Dal termine della strada di Lo Cret attraversare il piano verso destra per risalire il valloncello tra larici; risalire a sinistra nel valloncello a sinistra del traliccio dell’energia elettrica sino a sbucare nei prati sottostanti l’alpe Mandaz inferiore.
Proseguire passando alle baite per poi risalire il ripido pendio soprastante sino a sbucare nell’altopiano superiore. (E’ possibile risalire sulla destra lungo la strada).
Attraversare in leggera salita verso destra l’ampio pendio sino a superare il costolone che scende dalla Motta di Plété. Continuare in mezzacosta per poi scendere un piccolo tratto avvicinandosi alle piste di discesa.
Proseguire nel valloncello a sinistra sino a risalire sulla sinistra un ripido pendio.
raggiunta la parte superiore andare a sinistra lungo il pianeggiante vallloncello. Con un tratto più ripido si raggiunge una ampia conca e poi verso destra la Motta di Pleté.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
-
Bibliografia:
-
sergioenrico
25.08.2020
1 anno fa
9 anni fa
11 anni fa
12 anni fa

Condizioni

Link copiato