Morel (Rocca) Crestone Centrale

Morel (Rocca) Crestone Centrale
La gita
abo
20/04/2018

Cresta da locals imperterriti: la mancanza di una traccia comoda per l’avvicinamento (comunque abbastanza breve), la boschina che invade un po, il muschio e i licheni rigogliosi, un certo numero di blocchi sospesi e la mancanza completa di attrezzatura in loco sono tutti fattori che contribuiscono a far sì che non diventerà mai una “classica”. Alla fine sono tutti fattori rimediabili da “mano umana” e magari fosse pulita e con qualche protezione fissa in posto verrebbe percorsa più spesso, chi lo sa… Per ora è così, meritevole per chi ha voglia di vedere posti non frequentati: comunque i passaggi non sono mai banali, la roccia è bella (gneiss del Bourcet) e l’ambiente è molto interessante.
Come indicato in relazione sono presenti solo 2 ch. (+1 di una probabile variante), quindi necessari chiodi, nut, friend e cordoni. In molti punti sono possibili varianti e divagazioni. Sembra corta ma non lo è, tra sviluppo e tiri più impegnativi comunque richiede il suo tempo.
Per una ripetizione consigliati i periodi secchi e senza foglia.

Con Marco, l’unico sempre pronto ad imbarcarsi in queste mie strane idee, che lo fanno penare ma alla fine anche divertire.

Link copiato