Mollar (Pilone) o della Costa da Caselette

Mollar (Pilone) o della Costa da Caselette
La gita
ruvin
3 09/06/2020

Partito da Alpignano.
E’ da un po’ che non venivo sulla “Tagliafuoco”, perchè preferisco la zona del Moncuni dove i sentieri sono più tecnici e divertenti. Ma dopo questi giorni di pioggia, in questa zona il terreno è più drenante e ci si riempie meno di fango. Difatti, così è stato, sono arrivato al pilone quasi senza senza “macchie”, beccando solo 15 minuti di pioggia leggera.
Sempre buono il fondo sterrato, e anche i canali di scolo dell’acqua (sterrati e bitumati) sono a posto per cui c’è poca acqua che scorre e non ci si riempie.
Non potevo chiedere di meglio per festeggiare il compleanno !

Link copiato