Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle

Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle
La gita
norby02
05.01.2020
Accesso stradale
nulla da segnalare
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Quota neve m
1300
Equipaggiamento
Scialpinistica

Risaliti dalla torrente Comba della Gorgia che si presenta con neve in parte durissima in parte di crosta; numerose le valanghe scese fino dentro il torrente dal versante a destra (verso di salita), che ormai si presentano come accumuli “pallottolari” e ghiacciati
Ci siamo fermati al Pas de Rousses a circa 100mt dalla cima che si presenta più innevata di quello che ci aspettavamo;
neve di ogni tipo “a macchie di leopardo”; i primi metri sotto il colle sono di crosta non portante; segue tratto sciabile che migliora (farinoisa ventata) man mano che ci si avvicina alla fine della conca; viste le condizioni non buone del canale di salita, considerati anche i numerosi accumuli congelati, decidiamo di scendere da una conca a destra (verso di discesa) del torrente di salita; nel tratto iniziale la conca coincide con il sentiero estivo ma lo si abbandona quasi subito per seguire un evidente torrente secondario che, dopo circa 250mt di dislivello, si ricongiunge con la Gorgia di salita
la neve in questo tratto è … di ogni genere, ma nel complesso accettabile
Si arriva quindi a ricongiungersi con la Gorgia e da qui inizia la penitenza; 200 mt circa di dislivello di crosta non portante , tracce gelate, buchi di ciaspole congelati …. si può solo procedere con cautela fino al bosco di Pian del Colle

Link copiato