Mengol (Cima) da Fondi di Schilpario, Canale N discesa Canale NO

Mengol (Cima) da Fondi di Schilpario, Canale N discesa Canale NO

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
1261
Quota vetta/quota (m)
2421
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BSA
Difficoltà alpinistica (se pertinente)
AD
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif.Bagozza

Avvicinamento
Da Schilpario seguire la strada per la località I Fondi, dove si lascia la macchina se la sbarra è chiusa altrimenti (di solito se non c'è neve viene aperta metà primavera) si prosegue fino al Rif.Bagozza (mt1.600) dove si parcheggia.
Note
Necessario casco, attenzione ai sassi che si trovano piantati nella neve.
Descrizione

Da Fondi proseguire lungo la strada fino al rifugio Cimon della Bagozza (diverse scorciatoie nei prati e nei boschi), dal rifugio proseguire verso destra abbandonando la strada del Passo Vivione. Oltrepassare un ponticello e proseguire lungo la mulattiera fino ad una radura con la Madonnina dei Campelli. Abbandonare la mulattiera e dirigersi a destra per traccie fino ad un lago, prima del lago risalire la costiera in direzione del canale ormai evidente cercando di perdere meno quota possibile.
Risalire il canalone, superare la strozzatura ripida e uscire per il canalino di sinistra puntando al colletto (ultimo tratto 70°) scollinare e risalire (normalmente con gli sci) il l’ampio canale opposto puntando al crinale di cresta di sinistra. Risalire il crinale (da qui di solito è a secco) fino quasi all’anticima, traversare in orizzontale sotto l’anticima e risalire l’ultimo canalino fino a raggiungere la vetta.
DISCESA: scendere il canalino di salita in diagonale verso destra (scendendo) per tracce e cercando gli ometti fino a quando un sentiero poco marcato traversa a destra e consente di raggiungere la cresta nevosa, seguire la cresta fino all’imbocco del canale: ampia sella su cui si possono calzare gli sci.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
basca
02/04/2017
4 anni fa
Link copiato