Corna Busa o Corna Buca da Schilpario

Corna Busa o Corna Buca da Schilpario

Dettagli
Dislivello (m)
870
Quota partenza (m)
1100
Quota vetta/quota (m)
2007
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Altro

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Ampio parcheggio presso il centro sci nordico o presso lo skilift.
Note
Si sale per buona parte una vecchia pista di sci, ormai in disuso.
La cima viene raggiunta anche dagli scialpinisti che partono da Azzone.
Descrizione

Dal parcheggio degli impianti di risalita per Epolo, seguire il tracciato del piccolo skilift. Superata la stazioncina di arrivo a monte, continuare lungo la pista (abbandonata) fino al vasto pianoro di Malga Epolo. Un paio di rampe ripide, portano ad un’altro pianoro a 1700 metri circa.
Proseguire in dir Sud passando nei pressi dei ruderi di Malga Alta di Voia (m 1777) e puntare all’evidente depressione del Passo di Corna Busa (m 1940). Il colle lo si raggiunge con un traverso da dx verso sx. Giunti sullo spartiacque, girare a dx ed in breve raggiungere la caratteristica roccia forata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
brusa
09/02/2019
2 anni fa
Link copiato