Meije (La) Orientale Giro della Meije

Meije (La) Orientale Giro della Meije
La gita
gianluca-massimo
4 13/04/2013
Osservazioni
Visto cadere valanghe a pera
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo portante
Quota neve m
1600
Equipaggiamento
Scialpinistica

Partiti sabato mattina; causa code alla funivia siamo arrivati al colle Ruilans un po’ tardi .Alle 12 circa il meteo intorno alla Meje non era molto invitante . Nebbia e un po’ di vento. Fiduciosi nelle previsioni meteo partiamo per il col de la girose . Ottima traccia siamo scesi nel canale che porta sul ghiacciaio de la selle . Questo è il tratto sciisticamente piu difficile ma con la neve fresca trovata si scende . Scesi fino a quota 3100 siamo risaliti alla breche du rateau ( sci a spalle per un canalino breve e facile ) .Dalla breche siamo scesi con gli sci fino a quota 2600 circa . Dopo una pausa pranzo siamo risaliti al rifugio du promontoire . Risalita al rifugio con meteo in miglioramento e caldo . Molte scariche nel vallone . 2° Giorno: Dopo una notte al rifugio molto umida,alle 4 sveglia. Ore 4.45 partenza per la Breche de la Meije. Buon rigelo notturno e ottima traccia . Gli ultini 150 mt si sale con gli sci a spalle .Discesa della breche sci in spalle volendo si puo fare una doppia evitabile senza grossi problemi .Da questo punto si traversa perdendo circa 200mt e ci si porta sotto il col du serret du savon . Salita sci in spalle fino quota 3500 traccia ottima senza problemi. A questo punto breve risalita verso il rifugio de l’aigle . A questo punto ci aspetta una discesa di 2000 mt . Discesa da paura, neve fresca fino a quota 2600 circa poi un po’ di crosta sciabile e piu in basso neve primaverile . Comunque una gran bella sciata . E giornata super !
trattamento al rifugio ottimo se consideriamo dove si trova. Un saluto ai compagni di gita : superuffinatti; il mauri, barbalby il macca e la roby .

Link copiato