Mars (Monte) Per Cesare

Mars (Monte) Per Cesare

Dettagli
Altitudine (m)
2150
Dislivello avvicinamento (m)
800
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
5c
Difficoltà obbligatoria
4

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Coda

Avvicinamento
Da Pian Coumarial seguire il sentiero N° 3 sino al ponte sul torrente Serrafredda (1750 m.circa); appena prima del ponte prendere a sin. il sentiero 3A e da quota 1840 m. l' alta via N° 1 sino al Colle Sella (2241 m.); Dal colle scendere col GTA sul versante biellese sino a quota 2150 m. (circa 10 min.); la via parte su una placca a sin del sentiero, a 15 m. da esso.
Note
Simpatica via di montagna che supera una serie di balze rocciose inframmezzate da cenge erbose che interrompono la continuità dell' arrampicata ma ci stanno benissimo nel contesto generale; spittatura non sempre ravvicinata ma ottima nei punti più impegnativi; non servono protezioni mobili, bastano una decina di rinvii e cordini lunghi per le soste che sono tutte a 2 fix da collegare.
Descrizione

L1 – salire la placca andando verso dx, 3, uscire sulla cengia e superare un ultimo muretto, 3, sosta su 2 fix da collegare, 30 m.
L2 – salire la placca inclinata, 3, superare un muretto strapiombante ben ammanigliato, 5a, quindi proseguire sulla placca a dx, 4c, ed uscire su placca abbattuta sino
alla sosta, 2 fix 30 m.
L3 – traversare orizzontalmente a sin., 3, quindi salire uno sperone, 4a, e raggiungere la cengia ove si sosta sotto un tetto, 4a, 2 fix, 30 m.
L4 – percorrere la cengia a sin sino a raggiungere il canale, quindi salire per placche abbattute , 3, sino a raggiungere la sosta, 2 fix, 20 m.
L5 – Salire la placca sino al suo termine, 4a, quindi reperire la sosta sulla sinistra, 2 fix, 30 m.
L6 – traversare a sin. verso il camino, quindi salire verticalmente sulla parete sinistra, 5a poi 4b, sosta su 2 fix (distanziati di 80 cm.) 30 m.
L7 – salire sul margine del camino, 5c, uscire sulla placca verso dx. e poi dritti sulla placca superiore, 4b, sino in sosta, 2 fix, 30 m.
L8 – salire la placca inclinata, 2, proseguire sull’ erba nel canale tra i due speroni, sosta sulla sin., 2 fix, 30 m.
L9 – salire tutto lo sperone con arrampicata verticale ben ammanigliata, 4a, deviando poi a sin., salire un ultimo muretto, poi sosta a sin., 2 fix, 30 m. abbondati …
L 10 – salire verticalmente superando un muretto, 4a, poi breve crestina, 3a, sino a raggiungere la sosta sulla cresta di Carisey, 30 m.

Discesa: dall’ ultima sosta si può fare una doppia di 30 m. e poi una seconda utilizzando uno dei vari spit che si incontrano sulla cresta di Carisey, i quali permettono anche una discesa in disarrampicata in conserva protetta in parte su roccia ed in parte su tracce di sentiero.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta l' 8 luglio 2019 dalla guida Gianni Lanza con Dafne Munaretto e Stefano Usai
Bibliografia:
Sito di ''Montagna biellese''
bagee
29/09/2019
1 anno fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1256m 6Km

Lillianes – Granges

Webcam 1374m 7.6Km

Trovinasse

Webcam
Link copiato