Mars (Monte) Per Cesare

Mars (Monte) Per Cesare

Dettagli
Altitudine (m)
2150
Dislivello avvicinamento (m)
800
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
5c
Difficoltà obbligatoria
4

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Coda

Note
Simpatica via di montagna che supera una serie di balze rocciose inframmezzate da cenge erbose che interrompono la continuità dell' arrampicata ma ci stanno benissimo nel contesto generale; spittatura non sempre ravvicinata ma ottima nei punti più impegnativi; non servono protezioni mobili, bastano una decina di rinvii e cordini lunghi per le soste che sono tutte a 2 fix da collegare.
Avvicinamento
Da Pian Coumarial seguire il sentiero N° 3 sino al ponte sul torrente Serrafredda (1750 m.circa); appena prima del ponte prendere a sin. il sentiero 3A e da quota 1840 m. l' alta via N° 1 sino al Colle Sella (2241 m.); Dal colle scendere col GTA sul versante biellese sino a quota 2150 m. (circa 10 min.); la via parte su una placca a sin del sentiero, a 15 m. da esso.
Descrizione

L1 – salire la placca andando verso dx, 3, uscire sulla cengia e superare un ultimo muretto, 3, sosta su 2 fix da collegare, 30 m.
L2 – salire la placca inclinata, 3, superare un muretto strapiombante ben ammanigliato, 5a, quindi proseguire sulla placca a dx, 4c, ed uscire su placca abbattuta sino
alla sosta, 2 fix 30 m.
L3 – traversare orizzontalmente a sin., 3, quindi salire uno sperone, 4a, e raggiungere la cengia ove si sosta sotto un tetto, 4a, 2 fix, 30 m.
L4 – percorrere la cengia a sin sino a raggiungere il canale, quindi salire per placche abbattute , 3, sino a raggiungere la sosta, 2 fix, 20 m.
L5 – Salire la placca sino al suo termine, 4a, quindi reperire la sosta sulla sinistra, 2 fix, 30 m.
L6 – traversare a sin. verso il camino, quindi salire verticalmente sulla parete sinistra, 5a poi 4b, sosta su 2 fix (distanziati di 80 cm.) 30 m.
L7 – salire sul margine del camino, 5c, uscire sulla placca verso dx. e poi dritti sulla placca superiore, 4b, sino in sosta, 2 fix, 30 m.
L8 – salire la placca inclinata, 2, proseguire sull’ erba nel canale tra i due speroni, sosta sulla sin., 2 fix, 30 m.
L9 – salire tutto lo sperone con arrampicata verticale ben ammanigliata, 4a, deviando poi a sin., salire un ultimo muretto, poi sosta a sin., 2 fix, 30 m. abbondati …
L 10 – salire verticalmente superando un muretto, 4a, poi breve crestina, 3a, sino a raggiungere la sosta sulla cresta di Carisey, 30 m.

Discesa: dall’ ultima sosta si può fare una doppia di 30 m. e poi una seconda utilizzando uno dei vari spit che si incontrano sulla cresta di Carisey, i quali permettono anche una discesa in disarrampicata in conserva protetta in parte su roccia ed in parte su tracce di sentiero.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta l' 8 luglio 2019 dalla guida Gianni Lanza con Dafne Munaretto e Stefano Usai
Bibliografia:
Sito di ''Montagna biellese''
bagee
29/09/2019
2 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1256m 6Km

Lillianes – Granges

Webcam 1374m 7.6Km

Trovinasse

Webcam
Link copiato