Mare (Palon de la) dalla Malga Mare

Mare (Palon de la) dalla Malga Mare

Dettagli
Dislivello (m)
1850
Quota partenza (m)
1970
Quota vetta/quota (m)
3703
Esposizione
Varie
Grado
F

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Passo del Tonale-Vermiglio-Ossana-Cogolo-Malga Mare
Descrizione

1° giorno: da Malga Mare salire al rif. Larcher al Cevedale.

2° giorno: dal rifugio seguire il sentiero in leggera discesa per il Colle della Forcola per un breve tratto quindi prendere a sx una traccia bollata (sentiero glaciologico) che attraversa verso ovest in direzione del ghiaccio de la Mare (indicazioni Palon del Mare, Monte Rosole). I bolli finiscono verso i 2800 m, oltre si seguono degli ometti che, attraversano il torrente del ghiacciaio e lo costeggiano risalendo un canalone detritico.

Si mette piede sul ghiacciaio (vedretta de la Mare) a ca. 3000m e lo si risale, su dolci pendenze, puntando al col del Mare. Dal passo di volge a sx e si segue l’ampia cresta, sempre nevosa, aggirando a sx l’anticima, fino in vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
m-gulliver
12.08.2020
2 mesi fa

Condizioni

Link copiato