Magnaghi Meridionale (Torrione) Camino meridionale

Magnaghi Meridionale (Torrione) Camino meridionale

Dettagli
Altitudine (m)
1800
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Est
Grado massimo
4
Difficoltà obbligatoria
3

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
via attrezzata con fix alle soste e qualche altro fix lungo i tiri, da integrare
Descrizione

dai piani resinelli si sale ai piedi del versante est del torrione magnaghi meridionale.
dalla traccia che va verso la bocchetta dello spigolo dorn e del canalino albertini, si sale una costola rocciosa (scritta “spigolo falk”), per un tiro di IV+ su ottima roccia (fix e clessidre, 35 m), fino a una terrazza, raggiungibile anche a piedi salendo a sinistra dall’attacco della normale.
da qui si prende il più a sinistra dei due evidenti e profondi camini, salendolo per due tiri con arrampicata in opposizione sulle levigate pareti (II, III, IV-). usciti dal camino, un altro tiro facile (III-, II) porta all’ultima sosta della normale 20 m sotto la cima.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
guida monti d'italia
il-bruno
21.09.2008
12 anni fa

Condizioni

Link copiato