Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx

Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx
La gita
abo
22/08/2015
Equipaggiamento
Full-suspended

Partiti dal park della stazione di Oulx, strada bella e scorrevole fino a Vazon (un po’ trafficata ma di sabato è normale), quindi sterrata facile e scorrevole (come detto solo un po’ sassosa nei primi 1-2km dopo il rifugio). Dalla cima il socio è sceso dal lato di salita, io invece ho percorso la crestina verso il Pourachet (molto divertente, tutta a cala e munta) e poi di lì ho provato a seguire il sentiero per chateau, ad un certo punto però si sdoppia, io ho provato prima da un lato e poi sono tornato indietro andando a sx, scelta non azzeccatissima: prima parte con tante “buse” di vacca e molto rovinata, poi mooolto ripido con lunghi tratti per nulla ciclabili (deve essere il tratturo utilizzato per portare giù i tronchi tagliati); ad un certo punto perde un po’ di pendenza e si allarga un pelo, di lì diventa scorrevole fino alla sterrata sopra Chateau. Traverso per tornare verso Oulx molto veloce e scorrevole, con due brevissime risalite. Una volta che sono arrivato sulla strada ho seguito i sentierini che permettono di evitarla: molto belli, con qualche bel tornantino e qualche tratto un po’ più pietroso, in questo modo si arriva fin quasi ad Ulzio senza toccare asfalto.

Link copiato