Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard

Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard
La gita
andrea81
4 29/01/2012
Accesso stradale
ok a Beaulard, strada bianca per Chateau (ok con termiche)
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Quota neve m
1000

Dopo mezz’ora di riscaldamento-spalatura a casa, parto per il Cotolivier. Arrivato ad Oulx desolazione non c’è nemmeno neve sugli alberi, a Beaulard un po’ meglio ma non più di 10 cm, e di nevicare non ne vuol più sapere (solo un po’ di nevischio portato dall’aria).
Il sentiero per raggiungere Chateau è una lastra di ghiaccio nascosta da una spanna di neve, ho dovuto mettere le racchette altrimenti impossibile stare in piedi, comunque è consigliabile partire da Chateau direttamente.
Bella traccia nel bosco, parte bassa sempre con 10 cm poi aumentano salendo, a tratti anche 30 cm di neve farinosa, in cima di nuovo poca neve recente. Discesa divertente fino a circa 1700 m poi la neve dura sotto e sopratutto i rami nascosti danno fastidio, appena sopra il paese invece molto ghiaccio nascosto. Mentre scendevo un timido sole e un po’ di vento da est.

Oggi parecchia gente, principalmente scialpinisti ma anche qualche racchettaro/a. Speravo più neve e speravo nevicasse durante la salita, ma è andata bene lo stesso; temperatura non fredda. Per i racchettari: servono racchette da battaglia; per gli scialpinisti: sci da pietre. Questa nevicata nei dintorni non è stata risolutrice.

Link copiato