Madonna del Ciavanis (Santuario) da Vonzo

Madonna del Ciavanis (Santuario) da Vonzo
La gita
giovanni68
5 07/03/2020

Saliti in cinque per il sentiero estivo, vista la scarsità di neve fino all’alpe Paglia Inferiore, nonostante le nevicate degli ultimi giorni. Dall’alpe al santuario manto più abbondante e “sfondoso” tutto da battere, anche se, vista l’alternanza con chiazze di pascolo scoperte e la pendenza dell’ultimo tratto di “scalini”, non abbiamo calzato le racchette. Scesi invece per la strada: qui neve abbondante per il primo tratto, ma, ancora una volta, racchette non necessarie sulla traccia già ben battuta. Insomma, ci si chiede, ma queste racchette ‘sto inverno riusciamo a usarle oppure no? Bella salita comunque, un po’ più impegnativa della strada ma di sicuro più varia (noi nella parte bassa ci abbiamo pure aggiunto per errore una breve deviazione nella boschina…). E meraviglioso il balcone della meta, al cospetto della guglia della Bellavarda.
Viva gli “Escursionisti reagliesi & affini” !

Link copiato