Lunghin (Piz) da Maloja, traversata a Casaccia per il Pass Lunghin e Septimer Pass

Lunghin (Piz) da Maloja, traversata a Casaccia per il Pass Lunghin e Septimer Pass
La gita
irui70
3 13.09.2020

Partiti dal parcheggio prendiamo il facile sentiero fino al Lac da Lunghin 2484mt., da qui lasciamo il sentiero per il Pass Lunghin prendendo la labile traccia a sx segnata da ometti che sale verso la facile cresta de Piz Lunghin arrivando facilmente in vetta un po’ annuvolata. Su questo tratto oggi con buona visibilità non c’è problema in caso contrario se si vuole fare la cima è consiglio di portarsi direttamente al Pass Lunghin e da li salire con percorso di A/R. Sosta godereccia di oltre un’ora con pranzo e pennichella in vetta, nel frattempo con le nebbie diradate il bel panorama Engadinese si apre sulle montagne del circondario. Semplice e facile la continuazione della traversata che scende verso il Septimer Pass e la discesa verso Casaccia.

Ritorno volentieri per la seconda volta su questa montagna dopo circa 15 anni questa volta non in solitaria ma in compagnia di Antonella e Clemente. In realtà dovevamo salire il Piz Ot ma il banale problema di non avere con noi monete in CHF per lo scontrino alla colonnina al parcheggio a fatto si che cambiassimo programma. Scattato il piano B la scelta è caduta su questa bella traversata molto panoramica. Tirando le somme, anche con il contrattempo avvenuto…l’Engadina non delude mai. Per foto report itinerario completo digita sul mio sito blog (Su e giù…con lo zaino 5)

Link copiato