Janus (Forte) da Monginevro, giro per Fort Gondran il Lago Gignoux o dei Sette Colori

Janus (Forte) da Monginevro, giro per Fort Gondran il Lago Gignoux o dei Sette Colori
La gita
mbourcet213
5 06/07/2019
Accesso stradale
Parcheggiato appena dopo la dogana
Equipaggiamento
Full-suspended

Seguito il giro come da itinerario, sulla strada per lo Janus c’è stata una piccola frana che ha coinvolto la strada aprendo una grossa canalina che si passa sulla sinistra (si fa in sella) ma richiede un po’ di attenzione.
Per il resto niente di strano da segnalare, il sentiero che scende nel vallone è bello tecnico più che altro per la presenza di pietrisco scivoloso, scendendo ieri mi sono chiesto come facessimo a farlo a quelle velocità in gara..

Unica nota negativa in discesa, essendo con un gruppo di ragazzini del corso Mtb, avevamo ovviamente necessità di fermarci per compattare il gruppo, inoltre essendo sentiero anche pedonale c’erano pedoni sia in discesa che in salita. Ad un certo punto mentre noi eravamo fermi (per fortuna a lato del sentiero e in un punto con visibilità) è passata una è-bike ad una velocità spaventosa, oltretutto con cuffiette nelle orecchie, che non mi ha ovviamente degnato di nessuna attenzione quando gli ho urlato di rallentare per non calciare bambini e pedoni… Nota molto negativa per la sicurezza dei sentieri e per sperare di non andare incontro al divieto di bici su sentieri come accade in altre regioni a causa di questi “fenomeni” che pensano di essere in pista.

Con il corso mtb del CAI Pinerolo, bellissima gita in ambiente sempre meraviglioso

Link copiato