Ingria (Uja d’)da Lilla

Ingria (Uja d’)da Lilla
La gita
francoc59
5 17/11/2012

Con gli amici Corrado Giuseppe e Stefano.Sapendo che il freddo vallone di Guaria è ricoperto già da un po’ di neve abbiamo pensato di seguire l’itinerario sopra descritto in discesa. Partiti dal Belvedere 750m abbiamo salito la scalinata fino ad Ingria, attraversato la strada abbiamo preso la mulattiera x Rivoira e Camprovardo e da quest’ultimo seguito l’itinerario x l’Uja d’Ingria passando per il Monte Serena,in discesa ci siamo inoltrati nell’inverso e freddo vallone di Guaria malgrado la neve abbiamo rintracciato ancora un buon sentiero che ci ha fatto scendere veloci alla borgata Grangia.tratto di asfalto poi mulattiera che scende a Staval,da qui avendo la macchina al Belvedere abbiamo attraversato il rio di Guaria e raggiunto il borgo di Pian Rastut,oltre le case appena piu’ in basso passa il canale Ronco-Pont comodissimo da seguire che ci ha portati direttamente a Ingria dove non ci è restato che scendere nuovamente la scalinata in cemento fino al Belvedere.Un grazie agli amici x questo bel giro ad anello e x la bella giornata passata assieme. Oggi Stefano oltre alla solita attrezzatura aveva un borsone in piu’con dentro una bella torta x festeggiare il suo 20esimo compleanno,l’abbiamo festeggiato a casa mia al ritorno ,a lui vanno i nostri…. con un po’ di invidia…ma attenzione invidia di quella buona… TANTISSIMI AUGURI e poi moltissimi complimenti alla sua Mamma Lidia x la prelibatezza che ci ha preparato, la quale abbiamo fatto onore.

Link copiato