Iamiccio (Monte) giro dal Valico di Barrea

Iamiccio (Monte) giro dal Valico di Barrea

Dettagli
Dislivello (m)
933
Quota partenza (m)
1141
Quota vetta/quota (m)
2074
Esposizione
Est
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dal divieto di transito (1141) si segue la forestale.Poi alla Sorgente delle Donne a sx per entrare in Val Resione (o Valle dell’Inferno). Quota neve 1300 metri. Dalla Madonnina delle Grazie si raggiunge il Lago Vivo che si lambisce sulla sua sponda settentrionale. Si entra in una bella valletta boschiva tra il M.Iannazzone a dx e lo Iamiccio a sx.Si sale sulla dorsale della sx orografica che conduce fino ad un grosso masso a q.2000 alla base del ripido pendio Est del M.Iamiccio. Si aggira il masso sulla dx e si risale a zigzag il ripido pendio soprastante (Attenzione!). Si arriva così sulla dorsale dello Iamiccio che si segue fino in vetta.
Discesa per una bella valletta in direzione Sud-Est. Si aggira la q.1920 e si scende in un ripido canalino (Attenzione!) fino a raggiungere il bosco della V.Cupella.Per un corridoio nel bosco si esce in campo aperto e si segue la v.Cupella fino al Lago Vivo.Si continua poi per l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
carta 1:25000 Marsicani,Mainarde,Valle del Giovenco,Meta
annibale
06.01.2010
11 anni fa
Link copiato