Homme (Téte de l’) dal Colle di Gippiera per il Canale Sud-Ovest

Homme (Téte de l’) dal Colle di Gippiera per il Canale Sud-Ovest

Dettagli
Dislivello (m)
1300
Quota partenza (m)
1904
Quota vetta/quota (m)
3204
Esposizione
Sud
Difficoltà tecnica
4.1
Esposizione
E1
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Percorrere la Valle Maira sino alla borgata Chiappera di Acceglio, quindi, a stagione avanzata, la sterrata sotto la Rocca Provenzale sino alle Grange Ciarviera, 1904 m.
Descrizione

Dalle grange Ciarviera percorrere il vallone dell’Infernetto, quindi, raggiunta la q.2600 m. in prossimità dei laghetti omonimi, risalire in direzione sud ovest il canale che conduce al colle dell’Infernetto, 2783 m Raggiungere in direzione sud il lago della Finestra e salire all’intaglio a destra della caratteristica breccia nella roccia per scendere sul versante opposto in direzione del lago del Vallonasso di Stroppia (in alternativa aggirare la “finestra” seguendo la traccia del sentiero estivo che si abbassa verso sud per risalire al lago ed al biv. Barenghi). Dal bivacco Barenghi salire al colle della Gippiera (2930 m) e scendere verso il Lac des Neuf Couleurs. Dal lago puntare in direzione nord est alla base della Téte de l’Homme. Risalire l’evidente canale sud-sud-ovest (300 m, 35°- 40° in alto) uscendo al colletto sullo spartiacque con il vallone del Marinet. Da questo in breve in cima.
Discesa diretta dalla cima con gli sci, tenendo leggermente il versante nord, sino al colletto, di qui imboccare il canale seguendo l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Charamaio mai, di B. Rosano
lupo-alberto
22/04/2017
4 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2010m 4.7Km

Acceglio Collet

Stazione Meteo
Link copiato