Grondilice (Monte) Cresta NO dalla Foce Garnerone

Grondilice (Monte) Cresta NO dalla Foce Garnerone

Dettagli
Dislivello (m)
659
Quota partenza (m)
1150
Quota vetta/quota (m)
1809
Esposizione
Nord
Grado
PD+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Donegani, Rif. Val Serenaia

Note
Classico itinerario di accesso invernale al Grondilice.
Cresta panoramica, esteticamente molto bella, con difficoltà abbastanza contenute.
Descrizione

Al Rif. Donegani si parcheggia e si continua a salire lungo la marmifera. Quando si è vicini all’evidente parete rocciosa (Nord) del Grondilic
e si piega a destra nel bosco, raggiungendo dopo circa 200 m di dislivello l’ampio circo innevato contornato dalla suddetta parete e dalla cresta di salita.
Si raggiunge facilmente lo spartiacque in corrispondenza della Foce Garnerone (circa 1700 m).
Da qui si attacca la cresta. Nei primi metri conviene traversare a destra su pendio nevoso, per evitare le prime rocce.
Si prosegue sul filo incontrando un paio di passaggi più difficili, eventualmente di misto, e vari tratti esposti. Successivamente si percorre un tratto un po’ sulla destra (versante SO) su roccette, abbastanza esposto, spesso con neve molle o assente; poi non ci sono difficoltà rilevanti fino in vetta.
Discesa sulla via normale sul lato sud (roccette, segni rossi sbiaditi, I grado con qualche passaggio esposto) fino alla Finestra del Grondilice (1750 m circa). Da qui si scende su facili pendii nevosi sul lato dell’Orto di Donna verso il nuovo rifugio (chiuso in inverno) e la marmifera.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Guida dei Monti d'Italia CAI-TCI
davec77
17.02.2008
12 anni fa

Condizioni

Link copiato