Grassi (Rifugio) dai Piani di Bobbio

Grassi (Rifugio) dai Piani di Bobbio

Dettagli
Dislivello (m)
500
Quota partenza (m)
1640
Quota vetta/quota (m)
1987
Esposizione
Nord
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Lecco, Rifugio Buzzoni

Note
Orario estivo funivia: 8.30 - 17.30
Descrizione

La partenza più comoda per questo frequentatissimo rifugio delle Orobiche è ai Piani di Bobbio, raggiungibili a piedi da Barzio (LC)in Valsassina o mediante funivia, che consente di risparmiare ben 800 metri di dislivello ed un tratto tutto sommato noioso. Dai Piani si prosegue sulla strada carrabile cementata per un breve tratto e si tiene poi la sinistra. Numerosi i cartelli indicatori, occorre seguire quelli per il rifugio Buzzoni all’inizio e per il sentiero 101 (bolli rossi e bianchi)dopo. La prima ora è costituita da una serie di saliscendi, poco faticosi e in parte nel bosco, toccando prima il Passo del Cedrino (1661) e poi il Passo del Gandasso (1651). Qui un cartello indica il Rifugio Buzzoni a 5′, ma noi proseguimo lungo il sentiero che conduce al Passo del Toro, molto ripido e scomodo, ma largo e privo di pericoli. In circa un ora superiamo 400 metri di dislivello e lo raggiungiamo, il panorama è stupendo: Grignetta, Grignone da un lato con praticamente tutta la “Traversata alta”, dall’altro lato il Pizzo Tre Signori. Da qui altri saliscendi, con un tratto attrezzato con catene, largo e non impegnativo, ma esposto e pericoloso in caso di pioggia o neve. Il tratto che segue, dapprima in piano, perde poi quota e si giunge in vista del Rifugio. Per raggiungerlo occorre risalire un poco. Dal Passo del Toro 50′. Complessivamente 1h 45, con calma e guardando l’ottimo panorama. Il dislivello reale è di almeno 500 metri a causa dei vari saliscendi. L’itinerario è molto frequentato, come il rifugio, dove la cucina, da noi provata, è eccellente: pizzoccheri e polenta con stinco o formaggi degli alpeggi vicini, davvero ottimi. Da qui si può raggiungere, su comodo sentiero il Pizzo Tre Signori in 1h 30′ – 2h. Purtroppo noi non ci siamo andati a causa del poco tempo a disposizione offerto dalla funivia, ultima corsa alle 17.30. Ci siamo ripromessi di tornare. Per il ritorno prevedere 2h 30′

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
carta Kompass 105 B4
martin56
05.10.2019
1 anno fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 2553m 3.9Km

Pizzo dei Tre Signori

Panoramica 2495m 4.2Km

Pizzo Paradisino

Panoramica 2325m 5.2Km

Pizzo Varrone

Panoramica 2120m 5.4Km

Rifugio Falc

Panoramica 2127m 5.4Km

Lago dell’Inferno

Link copiato