Gran Paradiso da Pravieux per il Rifugio Chabod

Gran Paradiso da Pravieux per il Rifugio Chabod
La gita
federava
4 21/04/2024
Accesso stradale
Solito
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2000
Equipaggiamento
Scialpinistica

Effettuata in traversata con salita da Chabod e discesa su Vittorio Emanuele e vallone del Grand Etret.
Da Pravieux si portano gli sci per 300 metri, poi l’innevamento è continuo ed abbondate. Con queste condizioni legarsi nel Laveciau è una formalità o poco più, tutto tappatissimo. Freddo e vento intensi, specialmente dalla schiena di mulo. Prima parte della discesa su neve dura alternata a valloncelli con farinetta morbida da riporto.
Discesa dal Grand Etret spettacolare per neve (mollato bene alle 15, vallone riparato dal vento) e ambiente, altamente consigliata! La discesa dal sentiero estivo invece obbliga a spallare gli sci dal bosco in giù, mentre la gorgia è al limite dell’innevamento.

Link copiato