Grabiasca (Monte) dal Passo Portula

Grabiasca (Monte) dal Passo Portula

Dettagli
Dislivello (m)
1700
Quota partenza (m)
1100
Quota vetta/quota (m)
2705
Esposizione
Varie
Grado
F+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif

Avvicinamento
Da Carona seguire la strada o il sentiero per il Calvi (o prenotare la jeep al 328.0424902). Dal Calvi sulla destra prendere il sentiero che porta al Passo Portula.
Descrizione

Dal Passo di Portula seguire l’aerea e rocciosa cresta. Vari passaggi esposti su e giù per i bei torrioni. Nessun ometto, nessun segno. Generalmente roccia buona.
Arrivati alla croce del Grabiasca, si è solo all’anticima: proseguire scendendo l’erto canalino di sfasciumi orobici e risalendo per placche fino alla cima vera e propria contraddistinta da un grosso ometto.
Sul bel libro di Alessio Pezzotta “Alpi Orobie over 2000” tale cresta viene segnalata come percorribile ma con roccia poco sicura, e quindi “problematico affrontare i torrioni”, mentre viene descritta la via di salita dai Laghi del Poris (poco individuabile, per nulla segnata, appena una traccia).
Discesa per la via di salita oppure, a vista, per pratoni, dossi, torrentelli, roccette puntando al Lago Rotondo e quindi al Calvi.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Foppolo - Valle Seriana 1:50000 Kompass
Bibliografia:
Alpi Orobie over 2000 - vol.2 Orobie centrali
la-nata
24.08.2016
4 anni fa

Condizioni

Link copiato