Goléon (Refuge e Lac du) da Valfroide

Goléon (Refuge e Lac du) da Valfroide

Dettagli
Dislivello (m)
564
Quota partenza (m)
1874
Quota vetta/quota (m)
2438
Esposizione
Nord
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
Refuge Les Trois Eveches

Avvicinamento
Dall'Italia (Torino) si raggiunge il Colle del Monginevro, quindi discesa verso Briançon e si prosegue per Grenobole alla rotonda. Proseguire fino al Col du Lautaret, quindi scollinare e scendere verso Grenoble fino a dopo Villar d'Arene, quindi in corrispondenza di una galleria, prima di giungere a la Grave, a sinistra si stacca la strada asfaltata per les Hieres. Giunti nel borgo si passa nella stretta via, e si prosegue lungo una altrettanto stretta stradina, per la maggior parte sterrata, sino allo spiazzo sterrato al termine della stessa in località Valfroide (lungo questa strada potrebbero esserci problemi di incrocio con altre vetture.
Arrivando da Cuneo si arriva a Briançon tramite il Colle dell'Agnello e Guillestre, oppure tramite Colle della Maddalena e Col de Vars passando da Guillestre.
Note
Una delle non impegnative escursioni nel Massif des Ecrins, dove incontrare le famiglie con bambini al seguito che risalivano con calma il vallone fino al lago
Descrizione

Dal parcheggio si risale il vallone superando dapprima i casolari di Valfròide per poi continuare lungo il torrente Maurian, ed infine risalendo il ripido pendio che ci porta al lago Goleon dominato dal rifugio “Du Goléon”.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN Top 25, 3435 ET
Bibliografia:
Alpes du Sud - Ecrins -Queyras - Ubaye
tom57
29.08.2020
9 anni fa

Condizioni

Link copiato