Giuditta (Torrione)

Giuditta (Torrione)
La gita
m-gulliver
20/11/2016

Noi abbiamo unito la salita di questo torrione ad una tranquilla escursione sul M. Freidour. E’ sufficiente una corda da 30 m e 4-5 rinvii. Si sale comodamente con gli scarponi, ovviamente non seguendo sempre la linea dei fix. Le difficoltà massime sono in questo caso sul III grado. Bello il muro del secondo tiro (non evitabile), quindi si traversa a sx lungo una cengia erbosa, fino allo spigolo (3 ch. non vecchi) dove per rocce gradinate e facili placche si raggiunge la cima. Discesa seguendo una traccia che scende verso sx e riporta sul sentiero percorso in salita.

Link copiato