Gioffredo (Punta) da San Bernolfo per i Laghi del Lausfer

Gioffredo (Punta) da San Bernolfo per i Laghi del Lausfer
La gita
andrea81
4 30/08/2020
Accesso stradale
ottimo fino a San Bernolfo, ampio parcheggio a bordo strada o oltre il paese in uno spiazzo
Traccia GPX
TODO: accedi o registrati

Partenza tardiva (9.30) in concomitanza del miglioramento meteo come da previsione. La prima parte del percorso ha un po’ di avvicinamento su strada sterrata e poi su mulattiera militare, ma qui ci sono molte scorciatoie che permettono una salita piuttosto rapida (e un po’ ripida). Arrivato all’ultimo dei laghi Lausfer, a circa metà dello stesso sulla destra si scorgono degli ometti che indicano la deviazione per il percorso di Punta Gioffredo. Inizialmente c’è una pista abbastanza marcata, poi via via salendo ci sono solo tracce qua e là e non troppi ometti. Specie nella parte detritica rossastra bisogna un po’ cercare il percorso, che però non è obbligato (utile la traccia gps).
Raggiunto il castello roccioso sommitale ci sono due opzioni: in salita ho percorso la paretina sulla destra, ottima roccia e ben gradinata (breve tratto un po’ aereo, passo di II) poi per pietrame più facile in cima. In discesa invece per evitare la disarrampicata, ho seguito una traccia di sentiero sulla destra (senso di discesa) che poi scavalcando una roccetta sulla sinistra mi ha portato ad attraversare il canalino che divide a metà la montagna, breve tratto in traverso un po’ sporgente su placca liscia (buoni appigli per le mani) ma nulla di particolarmente complesso.
La restante discesa, una volta recuperato il sentiero ai Laghi Lausfer, scorre piacevole e veloce.

Nessuno sulla Punta Gioffredo, buon numero di escursionisti al Corborant. Giornata in netto miglioramento da metà mattinata, con un po’ di vento fresco poi via via più calda e gradevole, bellissimi panorami. La pioggia ha ammorbidito sia i sentieri che i detriti della parte superiore del percorso. Valutazione EE/F corretta, F (seppur breve, se si sale la paretina).

Link copiato