Genepy (Aiguille du) Mort de rire

Genepy (Aiguille du) Mort de rire
La gita
spartacozzo
4 12.04.2017

Bella via su roccia eccellente, ideale per prendere confidenza col granito del Bianco.
Probabilmente questo è il periodo ideale per arrampicare a ľArgentiere in quanto l’avvicinamento è rapidissimo in sci e si riesce a scendere con le piste fino al parcheggio.
Soste tutte ok e comode e gli spit sui tiri ci sono dove servono.
La via parte appena a dx del grande tetto che sega ad una decina di metri la parete. Al 5^ tiro non salire dritti verso lo spit ma andare a sx seguendo la fessura che porta dritti fino alla sosta. L6 spostarsi a dx e risalire la scaglia fino al secondo spit dopodiché nn raggiungere il terzo ma spostarsi un po a dx e puntare al chiodo da cui ci si ribalta sul diedro superiore che si segue fino in sosta.
Discesa con 3 doppie lineari da S6 a S5, da S5 a S3 e da S3 a S1 poi discesa a piendi su un mini canalino di pochi metri che conduce alla base.

Giornata tip top con l’ottima compagnia di Lollo e Jacopo.

Link copiato