Gemello orientale di Loranco Dalla terra al cielo

Gemello orientale di Loranco Dalla terra al cielo
La gita
alberto94
4 05/07/2015

Un plauso agli apritori per l’ottimo lavoro eseguito nonostante la via si trovi in un luogo scomodo da raggiungere. Nevaio alla base di una cinquantina di metri da noi affrontato ramponando direttamente le scarpe da ginnastica ( risalirsi la valle scarponi ai piedi non lo auguro a nessuno con questo caldo). Temperature elevate . Su L6 era presente un chiodo sopra il secondo spit che mi è rimasto in mano, occorre una certa sicurezza nel risalire il diedro in quanto una caduta potrebbe terminare adesso a terra. soste con cordoni ancora in ordine , qualche spit sui tiri si è allentato. Scesi in doppia lungo la via . Discesa a valle eterna ( ci vuole quasi quanto a salire) per il notevole sviluppo. bivacco in ordine senza gas a parte una mezza bomboletta, acqua a un quarto d’ora.

Bella 2 giorni In ottima compagnia di Ciois, Michi e Bisca.

Link copiato