Gaulent (Téte de) Gouttes d’Eau en Alpage

Gaulent (Téte de) Gouttes d’Eau en Alpage

Dettagli
Altitudine (m)
2500
Dislivello avvicinamento (m)
700
Sviluppo arrampicata (m)
150
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
7b
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Champcella, salire lungo la strada che porta alla nota palestra del Ponteil; proseguire per essa, che diventa un'ottina sterrata forestale e sale lungo il lato sn (dx or) del Vallon du Tramouillon: al termine di essa, poco a valle di una capanna di pastori, si lascia l'auto: in alto si vede già la parete. Per sentiero e poi prati e pietraie ripide (utili i bastoncini) si raggiunge la base della parete (1h 20 min).
Note
Via breve su roccia fantastica molto abrasiva. Via ottimamente chiodata a fix, un po' spaziati in alcuni punti, necessari solo 12 rinvii.
Descrizione

La via attacca sulla sinistra in corrispondenza di una rampa a rigole sormontata da un bel muro rosso.
1° tiro: 6c+: tiro molto bello su placca verticale, da tirare sulle dita e molto tecnico.
2° tiro: 6b+: scalabile e molto bello. Sale per una placca fino ad un diedrino, superarlo e salire ancora per spigolo fino in sosta
3° tiro: 2°: tiro di trasferimento. E’ visibile uno spit sulla destra..proseguendo verso destra si trova la sosta.
4° tiro: 6b+: molto bello e spit distanti. Meglio non cadere. Dalla cengia tende verso sinistra con sosta su un piccolo terrazzino.
5° tiro: 6c (2 passi A0 o 7b): roccia bellissima e tiro super. Supera il muro centrale in placca e dove questo si raddrizza presenta i passi duri azzerabili (anche se non molto facilmente!).
6° tiro: 6b+: dalla sosta verso destra in piena parete con molta aria sotto i piedi. Tiro chiodato lungo e non facile. Sosta scomoda.

Doppie: Doppie sulla via: da S6 a S4. Da S4 a S2 (in realtà c’è una sosta fuori via per la doppia sulla verticale di S4; la sosta rimane a destra guardando la parete della S2, ma non è visibile..ma noi l’abbiamo vista solo dall’ultima doppia). Da S2 a terra.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Cambon - Oisan Nouveau, Oisan Sauvage
2 anni fa
13 anni fa

Condizioni

Link copiato