Frida (Punta di) 2792 m – Via Comici

Frida (Punta di) 2792 m – Via Comici

Dettagli
Altitudine (m)
2420
Dislivello avvicinamento (m)
120
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Auronzo oppure Rif. Lavaredo

Note
Via bella, impegnativa nel suo genere (poco chiodata) e meno lunga dello Spigolo Giallo.Alcune lunghezze hanno un ch. per tiro ed il 4° e 5° di Comici fa drizzare i capelli...
Discesa: delicata lungo una evidente e relativamente facile cengia discendente verso sx. al termine una doppia da 45 depone alla base, sono possibile altre piccole doppie lungo la rampa discendente.
Avvicinamento
.
Descrizione

La via attacca in corrispondenza di una piccola lapide in marmo bianco sulla dx. della parete in prossimità della Cima Piccolissima, in direzione e sul prolumgamento di un bellissimo diedro grigio ben in alto.
Seguire attentamente la relazione del Bernerdi, la lunghezza che porta al diedro giallo di 6° è il tiro chiave…e non il diedro giallo. Al quinto tiro consiglio di scendere lungo la cengia, oppure, se la roccia non fà tanta impressione si può raggiungere la bella cima con 4 lunghezze piuttosto delicate

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Arrampicare a Cortina d'Ampezzo di M. Bernardi
podina
12/09/2020
6 mesi fa
5 anni fa
12 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato