Francesetti (Punta) da l’Ecot per il Refuge des Evettes

Francesetti (Punta) da l’Ecot per il Refuge des Evettes
La gita
antoniop
5 23/05/2017
Accesso stradale
Tutto pulito fino al parcheggio dell'Ecot
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2000
Equipaggiamento
Scialpinistica
Traccia GPX
TODO: accedi o registrati

Gita bellissima e in condizioni super. Abbiamo pernottato al refuge des Evettes non custodito. Si lasciano 7 eur per il pernottamento e 2.5 per il consumo legna. Bisogna portarsi cibo pronto ed acqua da bere. Partiti dal rifugio alle 6,30 con ottimo rigelo. Abbiamo messo le pelli al plan des Evettes (discesa di circa 80 m di dislivello dal rifugio). Al colle delle Disgrazie in tre su quattro abbiamo preferito salire in vetta con i ramponi. Discesa memorabile su neve da sogno. E’ il momento giusto per farla. Dall’Ecot si portano gli sci sulle spalle per non più di 10-15 minuti. Noi abbiamo preferito scendere dalla via di salita.

In quattro geki liguri in trasferta in Francia in un posto in cui sarà bello ritornare. Aggiungo traccia GPS.

Link copiato