Francesetti (Punta) da l’Ecot per il Refuge des Evettes

Francesetti (Punta) da l’Ecot per il Refuge des Evettes
La gita
mowgli
10/06/2016
Accesso stradale
strada perfetta fino al park Ecot
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2400
Equipaggiamento
Scialpinistica

Stanotte buon rigelo e neve perfettamente portante.
Attualmente la neve continua la si trova dai 2400mt, quindi un oretta di portage ma, da tale quota, l’innevamento è ancora abbondante per il periodo e le gite in zona sono tutte fattibili e consigliabili, direi che viste le condizioni d’innevamento è accettabile portare in spalla gli sci per un pò, 1000mt di discesa su bella( e abbondante) neve si fanno tranquillamente.
Anche gli itinerari con partenza da La Duis sono consigliabili ma, essendo già presenti i margari in alpeggio, è molto alto il rischio multa nel percorrere la strada con divieto.
Discesa iniziata alle 11 su firn bellissimo, parlano le foto, fino al piano sotto il rifugio, poi ripellata per fare i soliti 100mt di salita su neve sfondosa , sfruttando le lingue di neve presenti si riesce a scendere ancora di 200mt, poi sentiero fino all’auto.
Oggi giornata spaziale e nessuno in giro, stranamente neanche francesi.

In ottima compagnia di Enzo e Paolo entusiasti della sciata e dei panorami che si sono potuti osservare.
Alla sosta bar piacevole incontro con Fulv54 e Fyplom di ritorno dalla Aouille Noire, anche loro soddisfatti della sciata.

Link copiato