Fornolosa (Pala di) Cui dla maroda

Fornolosa (Pala di) Cui dla maroda

Dettagli
Altitudine (m)
1400
Dislivello avvicinamento (m)
350
Sviluppo arrampicata (m)
60
Esposizione
Nord
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal bar di Fornolosa attraversare l'orco sul ponte verso la borgata parcheggiare bene. Prendere il viottolo a dx e dopo 30mt a sx su buona mulattiera verso teleferica. Da qui seguire in una vago canale nel bosco nastri bianchi e rossi e ometti. Dopo 20 min si attraversa a sx un piccolo corso d'acqua e oltre si arriva verso una zona rocciosa umida. In breve uno spezzone di corda aiuta a salire un gradino 30 min. Da qui salire su erba ed appena possibile avvicinarsi alla base della parete seguirla per 15 minuti Ometti sino ad uno zoccolo dove e montata una fissa /ometti).
60 min in tutto su terreno ripido
Note
Via di due tiri tra "no spit" e senza regole.
Descrizione

La via attacca sullo spigolo sx della placca, subito difficile lascia un po’ di respiro a meta ‘ poi entra in una zona di diedrini fessurati, e fa sosta in comune con “no spit” 30mt (6c?) 6b obbl. 7spit .
Dalla sosta andare a sx su cengia e salire la bella, e nascosta fessura di 6a al termine traversare 4mt a ds (spit) alla seconda sosta di “no spit” 6b. 30mt 6b (traverso finale) 6a obbl 1 spit.

Da qui una doppia riporta a terra o proseguire per no spit no parti (8L)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Prima salita: Massimiliano Celano e Tiziano Marchetti - settembre 2010
oomaxster
09.05.2011
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato