Forato (Monte) da Stazzema

Forato (Monte) da Stazzema

Dettagli
Dislivello (m)
750
Quota partenza (m)
500
Quota vetta/quota (m)
1223
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
segnavia biancorossi, sentieri n. 5, 131, 110

Località di partenza Punti d'appoggio
B&B Casa Giorgini

Avvicinamento
Dall’uscita Versilia dell’autostrada Genova Livorno seguire i cartelli per Seravezza e Stazzema. Poco prima di arrivare all' abitato del paese di Stazzema imboccare la strada che si stacca sulla destra in un ampio tornante seguendo le indicazioni per il Rifugio Forte dei Marmi. Proseguire per circa 2 km fino al punto in cui la strada diventa sterrata (quota 500) dove si può parcheggiare (d’estate a pagamento). Di qui sulla destra si imbocca il sentiero 5 per il Rifugio Forte dei Marmi (cartelli indicatori). E’ anche possibile continuare in auto sul largo ma pietroso sterrato per circa 1 km e dalla sbarra (600) seguire lo sterrato fino a ricongiungersi al sentiero nei pressi di Casa Giorgini (735).
Descrizione

Si percorre il sentiero n. 5 fino al bivio per il Rifugio Forte dei Marmi. Giunti al bivio imboccare il sentiero n.6 che tocca la Casa Giorgini (B&B) e altre costruzioni isolate e, sempre in ombra, passando sotto il versante N delle guglie del Monte Procinto e il Monte Nona tocca  la Fonte di Moscoso. Lasciando poi sulla destra il bivio per la Foce di Porchette e il Monte Croce  e più avanti sulla sinistra quello per la Foce di Mosceta,  dopo aver toccato una piccola cappella arriva alla Foce  di Petrosciana 961. 

Qui si può scegliere tra diverse alternative. La prima è data dal sentiero 110, che inizia inerpicandosi sulle roccette a sinistra della foce e che passando per il crinale presenta inizialmente alcuni metri esposti (diff. EE) per poi abbandonare la cresta e fare  un ampio semicerchio nel bosco fino ad arrivare all’arco. Se invece si continuasse in cresta  si dovrebbe intraprendere la via ferrata R. Salvatori che conduce fino alla cima sud del Monte Forato (diff. EEA). 

L’ alternativa più facile e un pò più lunga consiste nell’ imboccare, sempre sulla sinistra del sentiero 6, che qui scende verso Fornovolasco, il sentiero nr.131, che attraverso un bel bosco di faggi, ci porta in circa 20 minuti all’incrocio con il nr. 12, sempre proveniente da Fornovolasco, in località Casa del Monte.  Qui si abbandona il 131 che prosegue per la Foce di Valli, e si sale a sinistra, con il 12, che ci porta, accompagnati dalla vista del Gruppo delle Panie e del versante Garfagnino, in mezz’ora circa davanti all’arco del Monte Forato. 

La Cima Nord (m.1209), con libro di vetta, e con la croce bene in vista è a poche decine di metri. Per la Sud (1223) si sale a sx del foro per sentierino. E’ possibile, con attenzione, passare sopra l’arco tra le due cime.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Alpi Apuane 4 Land al 25000
gibet
06/11/2020
3 settimane fa
Link copiato