Faudo (Monte) dalla Cappella di Santa Brigida

Faudo (Monte) dalla Cappella di Santa Brigida
La gita
daniele64
5 05.01.2015

Non potevo non approfittare di queste magnifiche giornate “primaverili” di inizio anno,così mi sono fatto questa bella e classica passeggiata che tra l’altro non avevo mai provato.Partito alle 9,15 da Santa Brigida sotto un tiepido sole, ho seguito l’itinerario descritto ed in un’oretta ero al “Casone” (chiuso). In un’ulteriore mezz’oretta sono poi giunto sulla vetta,dove si poteva stare anche in maniche corte. Ho sostato molto a lungo a fare foto ed a godermi gli splendidi panorami che spaziavano dal Mongioie alla Corsica.Poi ho fatto pure un salto sul vicino Monte Follia (1031 mt.),per vedere i ( pochissimi) resti del castellaro preromano.Infine sono tornato all’auto ripercorrendo in pratica l’itinerario di salita (“Casone” aperto, ma in pausa pranzo).Segnavia “freccia rossa” molto stinti in diversi passaggi.Acqua disponibile a Santa Brigida,al Passo Bastia e ad una “presa” sotto la cima.Tutto il giro odierno dev’essere stato di circa 14 chilometri per 800 metri di dislivello.

Incontrato pochissimi escursionisti ed un gruppetto di scout,due mucche sul Faudo ed un piccolo branco di cavalli al pascolo intorno al Follia.Un saluto alle due ragazze incontrate in cima al Faudo,con le quali ci siamo scambiati le foto di vetta.

Link copiato