Faraut (Monte) da Sant’Anna

Faraut (Monte) da Sant’Anna
La gita
walkerwolf
4 24/05/2013
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2000

Oggi Super-Faraut. Arrivati a Casteldelfino abbandoniamo l’idea originale causa accumuli di nubi nella zona di Chianale. La gita: a piedi fino a Piano Cejol. Calziamo gli sci (e subito i coltelli) all’inizio delle Barricate. Le si superano agevolmente. Si sta alti sul torrente. Dove c’è il tratto roccioso lo si passa agevolmente e brevemente a piedi. Oltre percorso su una gran crosta sempre portante, fin sulla cima. Abbiamo salito il pendio sulla destra della cima.
La discesa sino a Piano Cejol è velocissima, su ampi pendii belli lisci, da biliardo. Gran freddo, ma il vento che ad inizio gita imperversava si è poi placato e in cima si stava benissimo. Gran panorama con il bianco ovunque.

In compagnia di Super-Claudia e un saluto ai 3 di Cafasse e Torino con cui abbiamo condiviso l’it. sin sopra le Barricate, poi loro sono andati verso il Maniglia. Per il resto nessun altro. Sembrano in ottime condizioni tutte le cime intorno.

Link copiato