Fanellhorn da Zerveila

Fanellhorn da Zerveila
La gita
sergio-meroni
4 30/03/2014
Accesso stradale
Gomme da neve per presenza di chiazze di ghiaccio e neve pressata
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1700
Equipaggiamento
Scialpinistica
Traccia GPX
Fanellhor dalla valsertal

Oggi condizioni del tracciato splendide. Alla partenza dal parcheggio di Zervreila pochi passi sulla stradina verso la diga, poi sci ai piedi fino alla cima. Dall’inizio fino a quota 2300 sul percorso classico, poi per nostra scelta, in diagonale verso il Guraletschsee e con ampio giro abbiamo risalito gli ampi pendii in direzione della cima. Nuovamente in diagonale ci siamo portati sul versante esposto ad Est e con facilità abbiamo raggiunto la cima. Una buona opportunità con questa variante, per visionare più da vicino una alternativa di discesa per il rientro.
Variante proposta e scelta, grazie alle ottime condizioni della neve.
Sosta sulla cima in tutta calma.
Discesa.
Discesa diretta lungo il ripido pendio esposto ad Ovest nel primo tratto, poi con un traverso siamo rientrati sul tracciato di salita classico, per poi dare sfogo al puro divertimento, lungo una discesa a tratti completamente tutta per noi con condizione del fondo eccellente.
Nello sguardo, nelle espressioni del volto dei compagni di avventura, la consapevolezza e la certezza di una giornata da incorniciare.

Il sottoscritto con Gianni – Romano – Piero – Pietro – Paola – Paolo – Valerio e Carlo

Link copiato