Enchastraye (Monte) da Grange

Enchastraye (Monte) da Grange
La gita
galak
3 29.04.2018
Accesso stradale
In auto a grange di Argentera
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo non portante
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Equipaggiamento
Scialpinistica

Da grange di Argentera 5 min di sci a spalla fino a guadare il torrente (bello pieno) su un guado di pietre, poi neve continua fino in cima. Oggi niente rigelo pertanto abbiamo viaggiato su neve umida, nella strettoia anche se un pò svalangata si passa bene. A parte una leggera pioggia all’inizio e un pò di nebbia nella parte alta nessun problema a raggiungere la cima. Lasciati gli sci al collettino prima della cresta finale siccome la qualità della neve sulla cresta (crosta non portante) e al vento che si stava alzando non promettevano niente di bello.
Prima parte di discesa dal collettino fino all’imbocco del primo pendio su crosta non portante, poi migliora decisamente regalandoci sui pendii più sostenuti una sciata divertente, sopratutto su neve rossa. Appena le pendenze diminuiscono la poca scorrevolezza di questo tipo di neve si fa sentire.
Tutto sommato pensavamo peggio, anche perchè appena iniziata la discesa la nebbia si è dileguata.

Link copiato