Don Barbera (Rifugio) da Carnino, anello

Don Barbera (Rifugio) da Carnino, anello

Dettagli
Dislivello (m)
950
Quota partenza (m)
1260
Quota vetta/quota (m)
2200
Lunghezza(km)
30
Esposizione
Tutte
Difficoltà salita
MC+
Difficoltà discesa
BC+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifiugio Don Barbera

Avvicinamento
Da Ceva o dal Col di Nava verso Viozene e poi direzione Upega / Carnino
Descrizione

Lasciata la macchina al bivio per Carnino (comodo posteggio) si comincia a pedalare verso Upega .
Si percorre il bosco delle Navette su strada asfaltata sino a quota 1620 circa dove si prende una sterrata (chiamata ascensore) che con tratti molto ripidi ma pedalabili ci porta sulla Limone/Monesi 1950 circa .
La strada è stata risistemata di recente ed è percorribile a pagamento da macchine e moto.
Si incontrano pertanto nei giorni di punta molti mezzi con conseguente disturbo per chi cicla.
Il percorso, molto panoramico, procede in lieve ascesa passando sotto Missun, Bertrand, e poi risale in modo graduale tagliando le pendici del monte Pertegà arrivando sino a quota 2200.
Questo tratto prima della sistemazione della strada era molto faticoso adesso si pedala agevolmente .
Da questo punto la strada discende sino ad incontrare la deviazione per il Rifugio.
Volendo dal rifugio parte comodo sentiero che porta al Monte Marguareis 2651 mt.
La discesa in direzione di Carnino è percorribile all’ inizio o per sentiero o carrabile.
Poi arrivati ad un gias diventa sentiero percorribile in sella solo dai più bravi. La ciclabilità è comunque per lunghi tratti agevole anche per i comuni mortali.
L’ ultimo tratto per arrivare a Carnino superiore è molto sconnesso ma ciclabile . Poi in breve su asfalto si arriva al bivio dalla macchina .

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gazzano
27.06.2020
1 mese fa
2 anni fa
4 anni fa

Tracce (2)

Condizioni

Link copiato