Diei (Pizzo) e Monte Cistella da Alpe Ciamporino

Diei (Pizzo) e Monte Cistella da Alpe Ciamporino
La gita
gianmario55
1 23/09/2012
Accesso stradale
regolare

Partiti da San Domenico in quanto la seggiovia è chiusa. Fatti 300 metri di dislivello sull’orribile, fangosa e ripida stradina un signore ci ha offerto un passaggio fino al Rifugio 2000. Da qui, considerata la visibilità a 20 metri, abbiamo continuato seguendo la strada di servizio che, causa lavori di allestimento di una nuova seggiovia, arriva praticamente sul Pizzo del Dosso. Ovviamente eravamo fuori strada perché, oltre alla pessima visibilità, i lavori hanno devastato il terreno ed il sentiero non è facilmente individuabile. Comunque lo abbiamo poi ritrovato e, sempre con visibilità massima di 20 metri, siamo riusciti a raggiungere la vetta del Diei. Ci è sembrato ragionevole, con queste condizioni, evitare la traversata al Cistella. Faccio cortesemente notare, anche a nome del socio, che in vetta al Diei non c’è una croce, così come riportato dalla relazione, ma un segnale trigonometrico! Per questa volta, causa “totalnebbia”, niente foto. Con Fausto.

Link copiato